Archivio della categoria: Iniziative

Torneo dell’Amicizia e della Memoria 2018

2018-06-03-torneo-amicizia-1

Si è concluso ai quarti di finale per la squadra della sezione arbitri di Acireale, il “Torneo dell’Amicizia e della Memoria” di calcio fra le 12 sezioni siciliane, giunto alla ottava edizione, che si è svolto a Palermo dall’1 al 3 giugno 2018, presso la struttura di “Città del Mare”.
La squadra acese, allenata dal collega Salvatore Spina, sotto la supervisione del team manager Nunzio Manusè, è stata rappresentata dal presidente Giuseppe Raciti.
Nella fase preliminare, la squadra acese aveva vinto prima 1-0 contro la sezione di Palermo con rete di Arcidiacono e dopo ha battuto la sezione di Ragusa 3-0 con doppietta di Leotta e una rete di Carpinato.
Nei quarti di finale, gli acesi si sono dovuti arrendere di misura 1-0 agli avversari della sezione di Trapani, in una gara sfortunata e con la rete subita per un infortunio del proprio portiere.
Per la cronaca, sono risultati i vincitori nella finalissima la sezione di Palermo che ha superato la sezione di Trapani 4-1.
Erano anche presenti al torneo per la sezione AIA di Acireale gli associati: Salvatore Marano, Salvo Di Giovanni e Giuseppe Bella che si sono complimentati vivamente con lo staff acese.
Nunzio Leone

FacebookTwitterGoogle+Condividi

La RefereeRUN AIA fa tappa per la prima volta in Sicilia – Sez. AIA di Acireale

di Alessandro Paone (Coordinatore Eventi AIA)
Articolo pubblicato sul Sito AIA Nazionale il 09/04/2018

img-post-referee-runCi si avvicina a grandi passi alla V tappa della RefereeRUN AIA, che si svolgerà per la prima volta in Sicilia. La corsa sarà abbinata alla 33^ edizione della Trecastagni Star, in programma domenica 1 maggio con partenza alle 17:30, la storica manifestazione, a firma Pippo Leone, divenuta ormai un appuntamento fisso e di prestigio nel panorama podistico nazionale. Una sfida lungo un percorso di 10 km (5 giri da due chilometri ciascuno) omologato dalla IAAF, nel settembre scorso quando a Trecastagni si assegnarono otto titoli italiani su strada. Una certificazione siglata da Stefano Baldini (campione olimpico di maratona ad Atene 2004), Massimo Magnani (ex maratoneta e allenatore di atletica leggera) e Giacomo Leone (ex maratoneta, vincitore nel 1996 della maratona di New York in 2h09’54”).
L’A.S.D Sicilpool, l’A.S.D. Atletica Fortitudo Catania in collaborazione con FIDAL SICILIA il Comune di Trecastagni, sta organizzando tutto nei minimi dettagli con la conferenza stampa di presentazione che si terrà al Comune di TreCastagni sabato 28 Aprile alle ore 12:00.
Il percorso che si snoderà tra le vie di TreCastagni alle pendici dell’Etna partirà da Piazza Aldo Moro, poi Corso Italia, Piazza Marconi, Via Umberto, Via Luigi Sturzo, Corso Sicilia, Piazza S. Alfio, Via Madonna del Riposo, Corso Italia, per tornare al punto di partenza e poi ripetere tutto per 5 giri. Il via per tutte le categorie è fissato alle 17.30.
Fatica, sudore e tecnologia nella Trecastagni del primo maggio con i dati della gara che potrà essere seguita in tempo reale tramite il sito www.tds-live.com, o tramite app (TDS Live) per i dispositivi mobili. Inoltre sui social e sul sito dell’Associazione Italiana Arbitri tanti aggiornamenti in tempo reale.
Il ritrovo degli atleti/associati AIA è previsto per le ore 15:00 presso lo Stand AIA all’interno del “Villaggio Eventi”. Per le 16:45 presso lo Stand AIA sarà effettuata la foto di gruppo.
Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 28 aprile 2018 al fax: 095-2937008 oppure alla e-mail: trecastagni@tds-live.com e dovranno contenere: cognome e nome, Sezione AIA di appartenenza, data di nascita, numero di tessera (FIDAL, RUNCARD, RUNCARD AIA) per chi ne è in possesso e numero di tessera AIA di ciascun atleta.
La quota di partecipazione alla manifestazione è di € 10,00 (di cui 2€ saranno devoluti all’AIL – Associazione Italiana per la Lotta alle Leucemie – Charity Sponsor AIA della RefereeRUN 2017/2018).
Verranno premiati i primi tre uomini e le prime tre donne che taglieranno il traguardo.
Saranno premiati inoltre i primi tre classificati di ciascuna categoria M/F (tesserati FIDAL). Verrà inoltre premiata la prima società maschile e femminile che porterà più atleti al traguardo. Per la RefereeRUN saranno premiati I primi tre classificati delle Categorie: maschile Under30, maschile 30-44, maschile Over 45 e Femminile unica oltre alla Sezione che porterà il maggior numero di atleti/arbitri all’arrivo.
Sarà possibile scaricare il diploma di partecipazione a partire da martedì 2 maggio collegandosi al sito https://www.tds-live.com

Sono state stipulate anche diverse convenzioni per l’accoglienza e le attività da svolgere in loco.
Notizie utili ed aggiornamenti verranno pubblicate su http://siciliarunning.it sulla pagina Facebook TRECASTAGNISTAR (https://www.facebook.com/TrecastagniStar) e della RefereeRUN (https://www.facebook.com/RefereeRun).
Tutti i tesserati AIA possono avvalersi della collaborazione della Sezione di Acireale, che ha nominato Riccardo Leotta quale responsabile di tappa. Potete contattare il collega per qualsiasi informazione ai recapiti che trovate nel file allegato con tutte le informazioni sulla competizione.

Per maggiori informazioni scarica il “Regolamento e Programma” della Manifestazione, oppure consulta la pagina dedicata.

La “Referee Run” fa tappa in Sicilia

logo-referee-runLa “Referee Run”, ovvero il campionato italiano di corsa sulla distanza dei 10 Km per arbitri di calcio, giunto quest’anno alla terza edizione, farà tappa il prossimo maggio in Sicilia.
Nei giorni scorsi si è concluso a Trecastagni (CT) il sopralluogo per la V tappa, dopo quelle di Lodi, Roma, Bari e Salerno. Il Responsabile Eventi AIA Alessandro Paone ha incontrato Pippo Leone che organizza la “Trecastagni Star”, gara omologata IAAF, e Giuseppe Raciti Presidente della Sezione AIA di Acireale, che insieme al CRA Sicilia coordinerà la tappa isolana.
La gara si svolgerà martedì 1 maggio 2018, con partenza alle ore 17:30, sul circuito cittadino approvato dal Campione Olimpico Stefano Baldini: un giro di 2 Km da ripetere 5 volte.
Per maggiori informazioni scarica il “Regolamento e Programma” della Manifestazione, oppure consulta la pagina dedicata.

foto-referee-run

Trecastagni (CT). Da sx: Alessandro Paone, Pippo Leone, Giuseppe Raciti

Programma Raduni OTS

raduno-ots-17-18-1Settembre 2017 sarà il mese dei raduni per gli arbitri effettivi e osservatori di ruolo OTS della sezione AIA di Acireale, nella stagione sportiva 2017-2018.
Due in totale saranno i raduni di inizio campionato, il primo riservato a tutti gli arbitri non più proponibili over 23 che si svolgerà il prossimo 8 settembre al campo sportivo comunale di Pedara, sito in via Pizzo Ferro, per l’effettuazione delle prove atletiche (40 metri e yo-yo test). Continua a leggere

Terzo posto per la sezione AIA di Acireale al 7° Torneo dell’Amicizia e delle Memorie

di Nunzio Leone

7-torneo-amicizia-memorie-team-aci-0

La squadra della sezione AIA di Acireale partecipante al 7° Torneo dell’Amicizia e delle Memorie

Si è classificata al 3° posto la squadra della sezione arbitri di Acireale al “Torneo dell’Amicizia e delle Memorie” di calcio fra le 12 sezioni siciliane, giunto alla settima edizione, che si è svolto presso gli impianti sportivi “G. Di Bari” e “Pantanelli” di Siracusa e “G. Palantucci” di Noto.
La squadra acese è stata rappresentata dal vice presidente Giuseppe Bella, allenata dal collega Salvatore Spina sotto la supervisione del team manager Nunzio Manusè, e la parte tecnica è stata integrata dalla presenza del collega Francesco Raciti. Continua a leggere

VII Torneo dell’Amicizia e delle Memorie

Il CRA Sicilia ha organizzato la settima edizione del “Torneo dell’Amicizia e delle Memorie” di Calcio fra le dodici sezioni siciliane, che si svolgerà dal 2 al 4 giugno 2017, presso i campi sportivi “G. Di Bari” e “Pantanelli” di Siracusa e “G. Palatucci” di Contrada Zupparda a Noto (RG).
La sezione di Acireale, inserita nel girone triangolare B, dovrà vedersela nel pomeriggio di venerdì 2 giugno con le sezioni di Agrigento ed Enna, per strappare un posto per le semifinali, previste l’indomani sabato 3 giugno. La finale è fissata per domenica 4 giugno alle ore 10:00 presso il campo sportivo “G. Palatucci” di Contrada Zupparda a Noto (RG).
Vi aspettiamo per un weekend di sport, divertimento e convivialità.

7-torneo-amicizia-memorie-planning

OA DAY – Sabato 4 Marzo 2017

oa-day-logoAlla luce delle positive esperienze delle scorse stagioni, l’OA Day, giornata formativa rivolta agli osservatori arbitrali, sarà riproposta anche nel 2016-2017 per gli osservatori dell’OTS.
Il progetto nato dalla collaborazione tra il Settore Tecnico e la CAI, si sviluppa in sinergia con la Presidenza dell’AIA e il Comitato Nazionale, tutti protesi a fornire uno strumento di crescita tecnica per la componente basilare della nostra Associazione: “I Formatori”.

La data di svolgimento, che sarà unica in contemporanea per tutte le Sezioni, è stata individuata in SABATO 4 marzo, dalle ore 14:30 alle ore 18:00.

Si invitano pertanto tutti gli Osservatori Arbitrali OTS a comunicare la loro disponibilità all’evento il più presto possibile, per organizzare al meglio la manifestazione e stabilire le sedi.

Il Presidente
Giuseppe Raciti

La Sezione AIA di Acireale alla “Fiera dello Jonio”

di Nunzio Leone

foto_gruppo_stand_fiera_2016_1

Foto di gruppo della Sezione AIA di Acireale presso lo stand della “Fiera dello Jonio”

Si è svolto da venerdì 9 a lunedì 12 settembre, tra la parte bassa di Corso Umberto e la parte bassa di Corso Savoia ad Acireale la tradizionale “Fiera dello Jonio”, vetrina dell’agroalimentare e dell’artigianato siciliano di qualità. La fiera era aperta tutti i giorni dalle ore 17:00 alle 24:00, mentre la domenica anche con orario 10:00-13:00. Sono stati numerosi gli stand degli espositori presenti nei quattro giorni nella cittadina acese, che ha registrato la presenza di un numeroso pubblico.

Quest’anno la sezione arbitri di Acireale, capitanata dal neo presidente Giuseppe Raciti, ha partecipato per la prima volta alla “Fiera dello Jonio”, con la presenza di uno stand, posizionato nella parte bassa di Corso Savoia (nei pressi della zona di Piazza Porta Gusmana), iniziativa resa possibile realizzarla anche per la massiccia partecipazione di diversi associati, che ha suscitato l’interesse da parte dei numerosi visitatori. Divise arbitrali storiche e attuali, gagliardetti, bandierine degli assistenti hanno pubblicizzato la sezione arbitri di Acireale, che si appresta ad intraprendere l’imminente stagione agonistica, all’insegna della professionalità e della massima serietà, che da sempre la contraddistingue. Erano presenti oltre al presidente Giuseppe Raciti, il componente nazionale Rosario D’Anna, il componente nazionale della rivista “L’Arbitro” Rodolfo Puglisi, il componente della CAN-D Salvatore Marano, il vice presidente Giuseppe Bella, il segretario Nunzio Manusè, i consiglieri Giovanni Greco, Mario Giuffrida, Orazio Raciti, e gli arbitri in attività Pierluigi Polignano, Angelo Gulisano, Cristina Raciti.

Il presidente Giuseppe Raciti della sezione AIA di Acireale, tiene a precisare: «Lo scopo principale di detta lodevole iniziativa, è innanzitutto di fare conoscere ancora meglio alle istituzioni locali la nostra associazione e l’attività che svolgiamo nel sociale e, soprattutto, sfruttare l’occasione per sponsorizzare e divulgare il reclutamento dei futuri giovani arbitri».

Intitolato all’arbitro Giovanni Spina un campo di Calcio a 5

di Nunzio Leone

intitolazione_campo_spina_1Un nuovo campo sportivo, con annessa struttura ricettiva è sorta per poter permettere a tanti giovani di giocare. Il campo è intitolato a Giovanni Spina, arbitro, tragicamente scomparso nel 2012 in seguito ad un incidente stradale lungo la litoranea di Acireale. La bella struttura sportiva si trova tra le frazioni della Città di Acireale di Guardia e di Pozzillo Superiore.

La celebrazione di inaugurazione dell’impianto sportivo è stata effettuata nella giornata del 16 agosto, giorno in cui Giovanni avrebbe compiuto il suo 21° compleanno. Presenti i familiari di Giovanni, il papà Rosario, la mamma e le sorelle, che hanno voluto ricordare la passione del loro figlio e l’orgoglio di essere arbitro di calcio. Giovanni era un giovane che amava il calcio ed era contestualmente un esempio per i suoi coetanei. La Sezione di Acireale non poteva non essere presente con i suoi massimi rappresentanti, ad iniziare dal componente del Comitato nazionale dell’AIA Rosario D’Anna, dal Presidente onorario Filadelfo Grasso, dal componente CAN D Salvatore Marano e dal coordinatore della rivista “l’Arbitro” Rodolfo Puglisi. Assente perché fuori sede il Presidente Giuseppe Raciti.

Alla cerimonia di inaugurazione, condotta da Marinella Arcidiacono, erano presenti per l’Amministrazione della Città di Acireale il Vice Sindaco Nando Ardita (arbitro) e l’Assessore allo Sport Giuseppe Sardo. La struttura sportiva è stata benedetta da don Mario Camera, Parroco della Chiesa San Giovanni Nepomuceno di Stazzo.
Un mini quadrangolare tra alcune formazioni delle frazioni circostanti, arbitrato dai giovani colleghi Cristina Raciti, Giovanni Barbagallo ed Alessio Marino, ha inaugurato il terreno di gioco.
Il campo sportivo è stato dato in affido, senza scopo di lucro, alla società Stella Maris, che consentirà ai giovani di poter giocare a Calcio a 5, con l’obiettivo primario di sottrarli dalle brutte tentazioni e dei pericoli quotidiani facendoli crescere con sani valori. Come quelli dell’arbitro Giovanni Spina.