Archivio della categoria: Riunioni Tecniche

Riunione Tecnica con Antonino Ignazzitto, Responsabile Regionale degli arbitri di Futsal

2019-04-05-rto-ignazzitto-17

di Nunzio Leone

Venerdì 5 aprile 2019 alle ore 20:00, si è tenuta la Riunione Tecnica Obbligatoria per tutti gli associati, interamente dedicata al calcio a 5, con la partecipazione del Responsabile Regionale degli arbitri di Futsal isolano, Antonino Ignazzitto, appartenente alla Sezione AIA di Palermo.
Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+Condividi

La visita del Presidente Regionale Cavarretta

 2019-03-15-rto-cavarretta-5di Nunzio Leone

Lo scorso 15 marzo il Presidente del Comitato Regionale Arbitri, Michele Cavarretta, nell’ambito delle programmate visite alle sezioni isolane, è stato ospite della sezione acese. Il massimo dirigente isolano, ha intrattenuto i presenti nella sala riunioni gremita, dove ha affrontato diverse tematiche, soffermandosi in particolare sul tema della concentrazione. Continua a leggere

La Lezione Tecnica di Abisso (CAN A): “Coltivare ogni giorno l’obiettivo da raggiungere”

2019-01-22-rto-abisso-20

di Nunzio Leone

Lezione tecnica con l’arbitro di Serie A Rosario Abisso, della Sezione di Palermo, tenuta martedì 22 gennaio 2019, nei locali di via Veneto, con gli associati intervenuti numerosi. Il siciliano Abisso ha impostato la sua esauriente lezione tecnica prendendo spunto da frasi di diversi filosofi e dallo scomparso Stefano Farina, in particolare da quest’ultimo che diceva: “La fame di raggiungere l’obiettivo va coltivata ogni giorno!!!”.
Continua a leggere

Martedì 22 gennaio alle ore 19:00 Riunione Tecnica con l’arbitro CAN-A Abisso

ae-rosario-abissoMartedì 22 gennaio 2019 alle ore 19:00, presso i locali della sezione AIA di Acireale, si svolgerà la decima riunione tecnica obbligatoria della stagione sportiva per gli associati acesi. La lezione sarà tenuta dall’arbitro della CAN-A Rosario Abisso, in forza alla sezione AIA di Palermo. Promosso in Serie A nella stagione sportiva 2017-18, esordisce nella stessa in Chievo Torino (0-0) il 06/01/2015.
Si auspica una massiccia presenza degli associati alla riunione tecnica.

La Lezione Tecnica di Fourneau (CAN B): “Vedere per prevedere, prevedere per provvedere”

2018-11-16-rto-fourneau-aci-19

di Nunzio Leone

Lezione tecnica con l’arbitro di Serie B Francesco Fourneau, della Sezione di Roma 1, venerdì 16 novembre, tenuta nei locali di Via Veneto, per la seconda riunione obbligatoria del mese, dove hanno partecipato numerosi associati. Continua a leggere

Riunione su “Tecnica, Etica, Umanizzazione”

2018-03-23-rto-settore-tecnico-pirrone-12

di Nunzio Leone

Lo scorso 23 marzo, nei locali della Sezione, in una sala gremita dagli associati, in particolare dai giovani fischietti acesi, è stato presente come relatore della quattordicesima riunione tecnica stagionale, il Componente del Settore Tecnico Ugo Pirrone, della vicina Sezione di Catania. Continua a leggere

Lezione tecnica con Ignazzitto – Responsabile regionale del futsal isolano

di Nunzio Leone

2017-03-10-visita-responsabile-c5-sicilia (2)

Da sx: Previtera, Ignazzitto, Raciti, Manusè

Venerdì 10 marzo 2017 alle ore 19:00, si è tenuta la riunione tecnica obbligatoria per tutti gli associati, interamente dedicata al calcio a 5, con la partecipazione del responsabile regionale degli arbitri di futsal isolano, Antonino Ignazzitto, appartenente alla sezione AIA di Palermo. Un incontro fortemente voluto dal presidente sezionale Pippo Raciti e dal responsabile del calcio a 5 sezionale A.B. Mariano Previtera, per estendere a tutti gli associati sezionali le peculiarità del futsal.
A presentare alla platea il gradito ospite è stato il presidente della sezione acese Raciti, seguito dopo da una presentazione del responsabile del calcio a 5 acese Previtera, che si onorava per la sua presenza e che accennava ai trascorsi alla CAN-5 prima insieme come arbitri e dopo successivamente come osservatori alla massima serie e che quindi lo ringraziava della sua presenza, che sicuramente avrebbe coinvolto tutta la platea sull’affermazione del futsal a livello internazionale.
Tanti i temi trattati da Ignazzitto durante la riunione tecnica, in una sala gremita di associati, dove sono stati proiettati slide, video e commentati dagli arbitri che svolgono calcio a 11 per conoscere le differenze tra calcio e calcio a 5.

2017-03-10-visita-responsabile-c5-sicilia (6)

Ignazzitto introduce gli associati al C5

Visionato anche il video delle attività di calcio a 5 regionale dei raduni e delle visite alle sezioni isolane. Ignazzitto ha sottolineato l’aspetta e guarda, peculiarità del futsal e l’attenzione e concentrazione sono le caratteristiche di questa disciplina sportiva.
Ignazzitto è stato a lungo applaudito dai presenti per la sua lezione, dove è riuscito a coinvolgerli e appassionarli con il suo carisma. Dopo la riunione tecnica il presidente di sezione Raciti, ha consegnato a Ignazzitto un simpatico omaggio e la serata si è conclusa in un locale dell’hinterland acese.

Guarda la Photogallery completa

I 50 anni di appartenenza all’AIA di Salvatore Bittichesu

rto-16-12-2016-bittichesu (5)L’ultima riunione tecnica del 2016, tenutasi il 16 dicembre, è stata interamente dedicata ai festeggiamenti per i 50 anni di appartenenza all’Associazione Italiana Arbitri dell’arbitro benemerito Salvatore Bittichesu.
Il presidente Giuseppe Raciti ha consegnato la pergamena ricordo dell’AIA ad un emozionato Salvatore, accompagnato per l’occasione dalla consorte.

Salvatore Bittichesu, originario della Sardegna, ha ripercorso le principali tappe della propria carriera di arbitro e di dirigente, un’avventura che negli anni, complice il lavoro nelle Ferrovie dello Stato, lo ha portato nelle zone più recondite d’Italia, dal Piemonte alla Sicilia, attraverso quattro differenti sezioni, sempre da protagonista ed ai massimi livelli, conscio del proprio valore e di quel pizzico di fortuna che, in carriera, talvolta mancò. Al termine del suo breve ma appassionante discorso di ringraziamento la platea degli associati ha riservato a Salvatore un sincero e caloroso applauso, degno tributo di una carriera interamente dedicata alla crescita dei valori di cui la nostra Associazione si fa da sempre portatrice.

Successivamente l’occasione è stata quanto mai propizia per scambiarsi gli auguri natalizi, assaporare insieme un buon panettone e brindare anticipatamente al nuovo anno ormai prossimo, dandosi appuntamento alla prima riunione tecnica del 2017, fissata per venerdì 13 gennaio alle ore 20:00.

Incontro con il componente CAN-D Maurizio Ciampi

di Nunzio Leone

visita-ciampi-18-11-2016 (5)

Nei locali della Sezione AIA di via Veneto, la riunione tecnica plenaria per gli associati, con gradito ospite, il componente della CAN D, Maurizio Ciampi, della Sezione di Roma 1.
 
A prendere per primo la parola è stato il Presidente della Sezione acese, Giuseppe Raciti, che prima ha salutato e presentato alla platea l’ospite, e dopo presentato gli associati appartenenti nei ruoli nazionali, sia osservatori che arbitri ed assistenti, ringraziando tutti gli associati per la presenza massiccia, a sottolineare l’importanza della serata ed a trarre i benefici con l’ascolto e l’attenzione.
Ciampi, con un curriculum di tutto rispetto nella carriera arbitrale, è arrivato alla massima serie, durante la riunione, in funzione didattica, ha fatto proiettare dei filmati su alcuni episodi accaduti in gare di Serie D, commentando ogni singolo episodio insieme alla nutrita platea.
Al termine, il Presidente Raciti ha omaggiato Ciampi con un bel piatto in ceramica che riproduce lo stemma sezionale. La serata è poi proseguita presso un rinomato locale acese.
Gli associati sono rimasti entusiasti della riunione, testimoniata a fine riunione dall’applauso caloroso a Ciampi che, con la sua bravura, ha reso partecipi tutti.

Alla riunione erano anche presenti il componente della CAN D Salvatore Marano, i Vice Presidenti Giuseppe Bella ed Adriano Angelo Spina, nonché il Segretario Nunzio Manusè.


L’incontro con il prof. Rosario Cannavò

di Nunzio Leone

prof-rosario-cannavoSi è svolta nel salone della sezione AIA di Acireale, venerdì 4 novembre, la riunione tecnica per gli associati della sezione acese. Gradito ospite il prof. Rosario Cannavò che ha tenuto l’incontro, soffermandosi sulla preparazione atletica, fondamentale per un arbitro di qualsiasi categoria, che deve dirigere le partite.

Prima di prendere la parola il prof. Cannavò, il presidente Giuseppe Raciti ha presentato il relatore alla platea, conosciuto da quasi tutti, tranne dai giovani arbitri. Raciti ha detto: «La conoscenza personale del prof. Cannavò e con la nostra sezione AIA di Acireale, risale dagli anni ‘80, quando presso la struttura del Collegio Pennisi si allenava la squadra di atletica leggera e la nostra sezione, senza nessuna guida specifica, nella migliore teoria dei fai da te. Successivamente è nata una stretta collaborazione con l’insegnante e i suoi consigli sono stati utili per la crescita dal punto di vista atletico degli arbitri». Il prof. Cannavò, dopo gli anni ‘90 è stato nominato responsabile del polo di allenamento stadio Tupparello di Acireale, che riveste tuttora nella vicina sede di Catania. Nel suo curriculum, il prof. Cannavò è stato campione regionale di salto in alto e, successivamente, responsabile regionale della FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera).

Buona la prima!

di Nunzio Leone

rto_15-09-16_1Giovedì 15 settembre si è svolta la prima riunione tecnica della sezione arbitri di Acireale, presso l’aula riunioni dei locali di via Veneto, alla presenza di un folto numero di associati. Ad iniziare la riunione è stato il neo presidente Giuseppe Raciti che ha dato le disposizioni agli associati, da seguire per la nuova stagione sportiva che si appresta ad incominciare.

Raciti ha sottolineato: «Allenamento e regolamento sono il pane quotidiano per gli arbitri e tutto dipende da voi. Noi da soli non possiamo raggiungere nulla, ma tutti insieme sì. Dobbiamo essere un gruppo unito e compatto».
Raciti ha detto che da quest’anno il lunedì sarà la giornata delle verifiche dalle ore 17:00 in poi nei locali della sezione acese, dove gli arbitri potranno usufruire del supporto di valide figure arbitrali, con l’obiettivo di migliorare le loro future prestazioni nelle prossime gare, oltre anche ad essere un modo di confronto e di crescita.

Il componente nazionale Rosario D’Anna e il componente della CAN-D Salvatore Marano, hanno portato i propri saluti, augurando a tutti un anno di successi in questa nuova stagione sportiva, sottolineando di curare i rapporti associativi della sezione. Saluti anche da parte del neo segretario Nunzio Manusè a tutti gli associati. Ricordato anche il ritorno ad Acireale di Christian Citraro, osservatore arbitrale e componente del consiglio direttivo proveniente dalla sezione di Imola, che in passato aveva ricoperto la medesima carica nella sezione acese. Nel corso della riunione sono stati consegnati delle targhe ricordo agli arbitri benemeriti Paolo Sambuco, Giovanni Greco, Orazio Fichera, Mario Romeo, Mario Mascimino e Pietro Rossi. Infine premi anche per i passaggi di categoria: Francesco Raciti arbitro CAN-PRO, Alfio Conti assistente arbitrale CAN-PRO, Orazio Fichera e Nunzio Manusè osservatori arbitrali CAN-D e Riccardo Leotta arbitro CAI.