Due incontri su Etica e morale attraverso la pratica sportiva presso l’I.I.S. “E. Fermi – R. Guttuso” di Giarre

2018-10-10-incontri-iis-giarre-1

Mercoledì 10 ottobre 2018 nell’aula magna dell’Istituto Scolastico “E. Fermi – R.   Guttuso” di Giarre, si sono tenuti due incontri a tema denominati “Etica e morale attraverso la pratica sportiva”, a cura dell’Associazione Italiana Arbitri della sezione di Acireale.

Gli incontri a cui hanno partecipato in totale 500 studenti delle classi del triennio, erano volti a presentare il nuovo Corso Nazionale per Arbitri di calcio FIGC 2018-2019, dove è stato spiegato il programma del corso, durata ed esami.
I relatori hanno detto agli studenti, che una volta superato il corso, gli arbitri riceveranno una tessera FIGC, che consentirà di accedere gratuitamente nelle tribune di tutti gli stadi per assistere alle partite di calcio nel territorio nazionale italiano. Inoltre gli stessi neo arbitri, riceveranno anche una divisa da gara, per ogni incontro saranno rimborsati.
Erano presenti in rappresentanza dell’AIA di Acireale: il presidente Giuseppe Raciti, il vice presidente Giovanni Greco nonché anche responsabile del corso arbitri, Marco Mirabella arbitro nazionale e Martina Siragusa nella figura femminile.
La sezione AIA di Acireale ringrazia il Dirigente Scolastico dott.ssa Tiziana D’Anna dell’I.I.S. “E. Fermi – R. Guttuso” che si è avvalsa della collaborazione del prof. Sebastiano Cosentino.  
Nunzio Leone

Share