La lezione di vita di Daniele Orsato

whatsapp-image-2021-05-19-at-18-03-57

di Giuseppe Sirna

14 MAGGIO 2021.

Ci sono giorni destinati a rimanere impressi nella mente e per noi associati acesi il 14 Maggio 2021 è sicuramente uno di questi.

Da oltre un anno abbiamo imparato a convivere con un nemico invisibile, qualcosa che ci ha toccato tutti in modo più o meno diretto ma che, a prescindere da questo, ci ha tolto il sorriso di scendere in campo in modo regolare e vivere le emozioni a cui ogni domenica eravamo abituati.

Ed è per questo motivo che la chiusura di stagione con la Riunione Plenaria dello scorso Venerdì, 14 Maggio, è diventata una vera e propria rivincita quando, tra lo stupore generale, abbiamo avuto l’onore e l’onere di annunciare che a tenerla sarebbe stato niente poco di meno che il miglior arbitro al mondo, quel rinomato Orsato di Schio che per noi associati, indipendentemente dalla sezione, è più semplicemente DANIELE.

Di Daniele conoscevamo le gesta, dalla finale di Champions diretta lo scorso anno al coronamento di una carriera con l’elezione a Best World’s Football Referee da parte della Federazione Internazionale di Storia e Statistica del Calcio (IFFHS). Quello che non conoscevamo era il grandissimo uomo, amico e collega che fanno parte della sua persona.

Per l’occasione la Sezione di Acireale, guidata dal Presidente Salvatore Di Giovanni, ha voluto estendere l’invito a tutte le sezioni siciliane che, unite attraverso la piattaforma online Zoom, hanno eliminato ogni barriera ed assistito ad una vera e proprio lezione di vita.

Daniele ha subito riconosciuto, tra gli oltre 350 associati presenti, amici di vecchia e nuova data ma il focus lo ha da subito indirizzato sui giovani, il futuro della nostra associazione, a cui ha rivolto una frase secca ma ricca di significato: “non permettete mai a nessuno di spezzare i vostri sogni di arbitro”!

Si è poi passati prima all’analisi di alcuni video in cui si è analizzato l’aspetto comportamentale da adottare conseguentemente all’adozione di alcuni provvedimenti tecnici e disciplinari e successivamente alle miriadi di domande in cui Daniele ha risposto dispensando consigli preziosissimi ai più giovani ma anche sciogliendo dubbi su aspetti tecnici e non agli associati con maggiore esperienza.

Daniele ha poi concluso rimarcando, qualora ce ne fosse ancora il bisogno, l’importanza di frequentare la propria Sezione. Sezione intesa come famiglia e luogo in cui crescere, rubando agli anziani i consigli per puntare ad un roseo futuro.

Una vera e propria lezione di vita che ha riacceso la fiamma e la voglia di scendere in campo negli occhi dei tantissimi associati presenti e che può essere racchiusa in uno dei tanti insegnamenti dati durante la serata:

“Non tutti diventerete grandi arbitri, ma un grande arbitro è dentro ognuno di voi”

Dopo averlo sentitamente ringraziato, il Presidente Salvatore Di Giovanni, a nome del Presidente Onorario Delfo Grasso, del vice Presidente Riccardo Leotta e di TUTTO il Consiglio Direttivo, ha ringraziato per la presenza il Presidente del CRA Sicilia Michele Cavarretta ed i 12 Presidenti delle Sezioni che, con i loro associati al seguito, hanno contribuito a rendere la riunione un momento unico di gioia e condivisione.

La Sezione Arbitri di Acireale non poteva chiudere meglio una stagione travagliata ma comunque piena di soddisfazioni come quella che si sta per concludere. Appuntamento alla stagione 2021/2022 con l’augurio di poterci, finalmente, riabbracciare presto.

Share