Referee Run – Campionato Italiano di corsa per Arbitri

Campionato Italiano di corsa per Arbitri di Calcio
Referee Run 2017-2018 – V Tappa Unica in Sicilia
Martedì 1 Maggio 2018 – Ore 17:30 – Trecastagni (CT)
Associazione Italiana Arbitri – Sez. di Acireale

2018-05-01-referee-run-1

[Trecastagni 01/05/2018]. La V tappa della RefereeRUN AIA, che si è svolta in Sicilia l’1 maggio, sarà ricordata per la vittoria rosa di Veleda Valente, della Sezione di Ostia Lido, che oltre ad essersi classificata prima tra le donne arbitro è stata l’atleta salita sul gradino più alto della 33^ edizione della Trecastagni Star, a cui abbinata la corsa degli associati dell’AIA. Memorabile anche il piazzamento di Silvio Alberti, l’arbitro che ha superato per primo il traguardo, un over 45!

Trecastagni, 600 metri sul livello del mare, è una ridente cittadina di 11 mila abitanti alle pendici dell’Etna, che sorge vicino Acireale e Catania. Il suo circuito cittadino è l’unico in Sicilia omologato dall’Associazione internazionale delle Federazioni d’Atletica. In passato è stato calcato da Totò Antibo, mezzofondista due volte campione europeo sui 5 mila e 10 mila metri e vicecampione olimpico sui 10 mila a Seul, nel 1988. Antibo ha presenziato alla Trecastagni Star insieme a un altro personaggio dell’atletica italiana, Alberto Cova, oro olimpico a Los Angeles nel 1984.
Al via, alle 17:30, si sono presentati circa 200 atleti, che hanno corso su un circuito di 2 mila metri, per una lunghezza totale di 10 chilometri, tracciato da Piazza Aldo Moro e passante per Corso Italia, Piazza Marconi, Via Umberto, Via Luigi Sturzo, Corso Sicilia, Piazza S. Alfio e Via Madonna del Riposo, per far ritorno su Corso Italia.
Di fronte al traguardo sorgeva il Villaggio Eventi, punto di ritrovo degli arbitri e dove allocati gli stand delle aziende partner dell’organizzazione.
Il primo ad avere ultimato il quinto e ultimo giro di questa gara affiliata FIDAL e RUN Card è stato Luigi Spinali dell’Atletica Augusta. Focalizzandoci sulla RefereeRUN il vincitore Silvio Alberti ha attraversato il traguardo dopo 37’ e 17” di gara, mentre Veleda Valente, per le donne, si è aggiudicata sia la corsa per gli arbitri sia la 33^ edizione della Trecastagni Star con un tempo di 43’ e 54”.
Il tempo di far recuperare gli atleti dagli sforzi compiuti in gara e l’organizzatore dell’evento, Pippo Leone, ha dato inizio alla cerimonia di premiazione. «Anche quest’anno abbiamo celebrato una gara partecipata e di successo – ha detto Leone – coniugando lo slogan “tradizione e innovazione”. La tradizione è stata rappresentata da Cova e Antibo, che hanno presenziato all’evento. Quasi 200 i partecipanti. La Trecastagni Star ha fatto centro e adesso programmiamo l’edizione n. 34». Sulla stessa linea d’onda la figlia Martina Leone, direttore generale della Corsa: «Un’edizione veramente ricca. Il pubblico ha risposto presente e le condizioni climatiche sono state favorevoli. Cova e Antibo ci hanno dato il piacere di vivere con loro questo giorno di festa. Il risultato è sempre lo stesso: lo sport è fonte di aggregazione».
Giunto il momento dei riconoscimenti da consegnare agli arbitri sono saliti sul palco l’organizzatore della Referee RUN, Alessandro Paone, il Componente del Comitato Nazionale Stefano Archinà, il Componente della CAN D Salvatore Marano e Pippo Raciti, Presidente della Sezione AIA ospitante, Acireale.
A fine giornata visibilmente soddisfatto Archinà, che dopo aver portato i saluti dell’AIA centrale ha ringraziato Paone «per l’ottima organizzazione dell’evento, che si è svolto in una location molto bella; un plauso agli arbitri che in corsa hanno ben figurato». Soddisfazione ha espresso anche Raciti: «Per la prima volta abbiamo portato la Referee RUN a Trecastagni, dove gli arbitri sono stati numerosi con alcuni che hanno davvero fatto bella figura salendo sul podio. L’evento è stato motivo d’orgoglio per quanti, negli ultimi tempi, si erano spesi per l’organizzazione di questa corsa».
Per impegni istituzionali concomitanti non ha presenziato all’evento il Presidente del CRA Sicilia, Michele Cavarretta: «Sono felice del successo che ha ottenuto la RefereeRUN di Trecastagni», ha detto Cavarretta rintracciato telefonicamente. «Un plauso a tutti gli associati che hanno collaborato affinché la manifestazione riuscisse in pieno. Spero vivamente che la stessa si ripeta in futuro e di essere presente».

Questa la graduatoria della V tappa della RefereeRUN:

Categoria maschile Under 30
1° – Riccardo Leotta 43’ 33” – Sezione di Acireale
2° – Adolfo Siano 43’ 37” – Sezione di Nocera Inferiore
3° – Fortunato Papaserio 45’ 07” – Sezione di Catania

Categoria maschile 30 – 44
1° – Mario Cascone 43’ 14” – Sezione di Nocera Inferiore
2° – Antonio Manco 47’ 13” – Sezione di Caserta
3° – Salvatore Contraffatto 47’ 28” – Sezione di Catania

Categoria maschile Over 45
1° – Silvio Alberti 37’ 17” – Sezione di Campobasso
2° – Antonino Alesi 42’ 31” – Sezione di Agrigento
3° – Massimo Chiesa 43’ 17” – Sezione di Ostia

Categoria Femminile
1° – Veleda Valente 43’ 54” – Sezione di Ostia
2° – Emanuela Zaetta 47 ’17” – Sezione di Belluno
3° – Rosanna D’Ambrosi 60’ 26” – Sezione di Nocera

Premio Speciale alla Sezione con più partecipanti giunti all’arrivo: Nocera inferiore.

Prossima tappa della RefereeRUN, la VI, il 2 giugno a Porto San Giorgio (FM) con partenza alle 18 all’interno della corsa RUN&SMILE giunta alla 14^ edizione.

Paolo Vilardi (Coordinatore Macroregione Sud)
Articolo pubblicato sul Sito AIA Nazionale il 03/05/2018



manifesto-trecastagnistar-defLa manifestazione si svolgerà martedì 1 maggio 2018
Il ritrovo degli atleti/associati AIA è previsto per le ore 15:00 presso lo Stand AIA, all’interno del “Villaggio Eventi” in Piazza A. Moro a Trecastagni (CT). Alle ore 16:45, presso lo Stand AIA, sarà effettuata la foto di gruppo.
Orario di partenza: 17:30

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il giorno 28 aprile 2018 al fax: 095-2937008 oppure alla e-mail: trecastagni@tds-live.com e dovranno contenere: Cognome e Nome, Sezione AIA di appartenenza, Data di nascita, Numero di tessera (FIDAL, RUNCARD, RUNCARD AIA) per chi ne è in possesso e n. di Tessera AIA di ciascun atleta.
La quota di partecipazione alla manifestazione è di € 10,00 (di cui 2€ saranno devoluti all’AIL – Associazione Italiana per la Lotta alle Leucemie – Charity Sponsor AIA della RefereeRUN 2017/2018).

Convenzioni alberghiere stipulate:
B&B Etna Trecastagni: www.bbetnatrecastagni.it
Hotel Villa Paradiso dell’Etna: www.paradisoetna.it
Notizie utili:
www.siciliarunning.it oppure pagina Facebook “TRECASTAGNISTAR” oppure pagina Facebook “RefereeRun”

Tutti i tesserati AIA possono avvalersi della collaborazione della Sezione di Acireale che ha nominato Riccardo Leotta quale responsabile di tappa. Potete contattare il collega per qualsiasi informazione ai seguenti recapiti:
Riccardo Leotta mob. 392-3913898 – mail: richileotta@libero.it

Per maggiori informazioni, relative agli Associati AIA, scarica il “Regolamento e Programma” della Manifestazione (aggiornamento 06-04-2018)

Leggi il Comunicato Stampa (aggiornamento 15/04/2018)

Sabato 28 Aprile 2018. alle ore 12:00, presso il Comune di Trecastagni (CT), Conferenza Stampa di presentazione dell’evento.

Seguiteci per ulteriori aggioramenti… stay tuned!!!


2018-04-28-conferenza-stampa-referee-run-6[Trecastagni 28/04/2018] Oggi, 28 aprile 2018, alle ore 12:00, presso il Comune di Trecastagni, ha avuto luogo la Conferenza Stampa della 33^ Edizione della “Trecastagni Star”, gara podistica nazionale che quest’anno ospiterà al suo interno la 5^ tappa nazionale della Referee Run, il campionato italiano di corsa per arbitri di calcio, in programma martedì 1 maggio 2018, con partenza alle ore 17:30.
A rappresentare la Sezione di Acireale c’erano il Presidente Giuseppe Raciti e il responsabile di tappa Riccardo Leotta.
Vi aspettiamo tutti martedì 1 Maggio, alle ore 15:00 presso lo Stand AIA, all’interno del “Villaggio Eventi” in Piazza A. Moro a Trecastagni (CT).
Alle ore 16:45, sempre presso lo Stand AIA, sarà effettuata la foto di gruppo.

Per maggiori informazioni scarica il “Regolamento e Programma” della Manifestazione, oppure consulta la pagina dedicata.


img-post-referee-run[Roma 09/04/2018], Ci si avvicina a grandi passi alla V tappa della RefereeRUN AIA, che si svolgerà per la prima volta in Sicilia. La corsa sarà abbinata alla 33^ edizione della Trecastagni Star, in programma domenica 1 maggio con partenza alle 17:30, la storica manifestazione, a firma Pippo Leone, divenuta ormai un appuntamento fisso e di prestigio nel panorama podistico nazionale. Una sfida lungo un percorso di 10 km (5 giri da due chilometri ciascuno) omologato dalla IAAF, nel settembre scorso quando a Trecastagni si assegnarono otto titoli italiani su strada. Una certificazione siglata da Stefano Baldini (campione olimpico di maratona ad Atene 2004), Massimo Magnani (ex maratoneta e allenatore di atletica leggera) e Giacomo Leone (ex maratoneta, vincitore nel 1996 della maratona di New York in 2h09’54”).
L’A.S.D Sicilpool, l’A.S.D. Atletica Fortitudo Catania in collaborazione con FIDAL SICILIA il Comune di Trecastagni, sta organizzando tutto nei minimi dettagli con la conferenza stampa di presentazione che si terrà al Comune di TreCastagni sabato 28 Aprile alle ore 12:00.
Il percorso che si snoderà tra le vie di TreCastagni alle pendici dell’Etna partirà da Piazza Aldo Moro, poi Corso Italia, Piazza Marconi, Via Umberto, Via Luigi Sturzo, Corso Sicilia, Piazza S. Alfio, Via Madonna del Riposo, Corso Italia, per tornare al punto di partenza e poi ripetere tutto per 5 giri. Il via per tutte le categorie è fissato alle 17.30.
Fatica, sudore e tecnologia nella Trecastagni del primo maggio con i dati della gara che potrà essere seguita in tempo reale tramite il sito www.tds-live.com, o tramite app (TDS Live) per i dispositivi mobili. Inoltre sui social e sul sito dell’Associazione Italiana Arbitri tanti aggiornamenti in tempo reale.
Il ritrovo degli atleti/associati AIA è previsto per le ore 15:00 presso lo Stand AIA all’interno del “Villaggio Eventi”. Per le 16:45 presso lo Stand AIA sarà effettuata la foto di gruppo.
Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 28 aprile 2018 al fax: 095-2937008 oppure alla e-mail: trecastagni@tds-live.com e dovranno contenere: cognome e nome, Sezione AIA di appartenenza, data di nascita, numero di tessera (FIDAL, RUNCARD, RUNCARD AIA) per chi ne è in possesso e numero di tessera AIA di ciascun atleta.
La quota di partecipazione alla manifestazione è di € 10,00 (di cui 2€ saranno devoluti all’AIL – Associazione Italiana per la Lotta alle Leucemie – Charity Sponsor AIA della RefereeRUN 2017/2018).
Verranno premiati i primi tre uomini e le prime tre donne che taglieranno il traguardo.
Saranno premiati inoltre i primi tre classificati di ciascuna categoria M/F (tesserati FIDAL). Verrà inoltre premiata la prima società maschile e femminile che porterà più atleti al traguardo. Per la RefereeRUN saranno premiati I primi tre classificati delle Categorie: maschile Under30, maschile 30-44, maschile Over 45 e Femminile unica oltre alla Sezione che porterà il maggior numero di atleti/arbitri all’arrivo.
Sarà possibile scaricare il diploma di partecipazione a partire da martedì 2 maggio collegandosi al sito https://www.tds-live.com

Sono state stipulate anche diverse convenzioni per l’accoglienza e le attività da svolgere in loco.
Notizie utili ed aggiornamenti verranno pubblicate su http://siciliarunning.it sulla pagina Facebook TRECASTAGNISTAR (https://www.facebook.com/TrecastagniStar) e della RefereeRUN (https://www.facebook.com/RefereeRun).
Tutti i tesserati AIA possono avvalersi della collaborazione della Sezione di Acireale, che ha nominato Riccardo Leotta quale responsabile di tappa. Potete contattare il collega per qualsiasi informazione ai recapiti che trovate nel file allegato con tutte le informazioni sulla competizione.

Alessandro Paone (Coordinatore Eventi AIA)
Articolo pubblicato sul Sito AIA Nazionale il 09-04-2018



logo-referee-run[Trecastagni 07/03/2018], La “Referee Run”, ovvero il campionato italiano di corsa sulla distanza dei 10 Km per arbitri di calcio, giunto quest’anno alla terza edizione, farà tappa il prossimo maggio in Sicilia.
Nei giorni scorsi si è concluso a Trecastagni (CT) il sopralluogo per la V tappa, dopo quelle di Lodi, Roma, Bari e Salerno. Il Responsabile Eventi AIA Alessandro Paone ha incontrato Pippo Leone che organizza la “Trecastagni Star”, gara omologata IAAF, e Giuseppe Raciti Presidente della Sezione AIA di Acireale, che insieme al CRA Sicilia coordinerà la tappa isolana.
La gara si svolgerà martedì 1 maggio 2018, con partenza alle ore 17:30, sul circuito cittadino approvato dal Campione Olimpico Stefano Baldini: un giro di 2 Km da ripetere 5 volte.

foto-referee-run

Trecastagni (CT). Da sx: Alessandro Paone, Pippo Leone, Giuseppe Raciti

FacebookTwitterGoogle+Condividi