Tre nuovi Arbitri Benemeriti della Sezione AIA di Acireale

lipera-manuse-giuffrida

di Nunzio Leone

Gli associati Alfredo Lipera, Nuccio Manusè e Mario Giuffrida sono stati nominati arbitri benemeriti. Il Comitato Nazionale Arbitri guidato dal Presidente Marcello Nicchi, con il comunicato numero 71, pubblicato lo scorso 24 aprile 2020, dopo avere valutato le proposte pervenute, ha proclamato i sopra elencati associati acesi benemeriti.

Lipera, 56 anni, era entrato nella famiglia arbitrale nella stagione sportiva 1985-1986 nella Sezione AIA di Catania fino al 1999, dal 2000 al 2002 associato nella Sezione di Treviglio (Bergamo), dal 2002 al 2010 associato nella Sezione di Lovere (Bergamo), e dal 2011 fino ad oggi associato nella Sezione AIA di Acireale. Da arbitro calcio a 11 è arrivato a dirigere gare fino a livello regionale, mentre da arbitro di calcio a 5 fino alla massima serie dal 1994 al 2001, come osservatore arbitrale è transitato nella CAN5 dal 2006 al 2008.
Manusè, 51 anni, era diventato arbitro nella stagione 1989-1990. Da arbitro è arrivato a dirigere gare fino a livello regionale, successivamente nella stagione 1990-1991 era transitato nella CAN-D come assistente arbitrale, ed attualmente ricopre la carica di osservatore. A livello nazionale ha ricoperto la carica nel settore tecnico nell’ambito comunicazione e marketing, osservatore arbitrale di calcio a 11 nella CAI nell’anno 2015-2016, nella CAN-D dal 2016 al 2019.
Giuffrida, 51 anni, era diventato arbitro nella stagione 1984-1985, per poi passare nel ruolo di osservatore arbitrale, dove ad oggi ricopre questo ruolo in regione. Ha ricoperto i ruoli di arbitro di calcio a 11 e calcio a 5, in quest’ultima ha calcato i campi nazionali per 5 anni dirigendo numerose gare, ricoprendo la carica di osservatore nazionale di calcio a 5 dal 2003 fino al 2010.
Il Presidente di sezione Giuseppe Raciti, i Vice Presidenti Mario Mascimino e Giovanni Greco, il Consiglio Direttivo Sezionale, il Componente del CRA Sicilia Mariano Previtera e tutti gli associati hanno accolto con soddisfazione ed immenso piacere le prestigiose nomine e si congratulano con i neo arbitri benemeriti per il conferimento ricevuto, dopo anni di sacrifici spesi al servizio dell’AIA.

Share