Articoli, Comunicazioni

Prossima RTO 18 Novembre 2016 – Il Componente CAN-D Maurizio Ciampi ospite della Sezione AIA di Acireale

In occasione della prossima riunione tecnica obbligatoria di venerdì 18 novembre alle ore 20:00, la sezione arbitri di Acireale avrà il piacere di ospitare nei propri locali il Componente della CAN-D Maurizio Ciampi (Sez. Roma 1).

Il Componente CAN-D Maurizio Ciampi
Il Componente CAN-D Maurizio Ciampi

Di seguito un breve curriculum arbitrale.

Appartenente alla sezione AIA di Roma 1, dopo aver diretto 53 partite in serie C1 nei quattro anni di permanenza alla CAN-C (compresa la finale play-off del 2005 tra Mantova e Pavia), nel 2005 viene promosso nella massima categoria. L’esordio in Serie A risale all’8 gennaio 2006, quando diresse il successo interno del Chievo Verona sul Lecce (3-1 al fischio finale).
Il 3 luglio 2010, con la scissione della CAN-A/B in CAN-A e CAN-B, viene inserito nell’organico della CAN-B.
Nel corso della stagione si distingue come uno dei migliori elementi dell’organico, raggiungendo lo storico traguardo delle 100 gare in serie B e chiudendo l’annata dirigendo Milan-Cagliari a San Siro, davanti a 80.000 spettatori che festeggiavano lo scudetto del Milan.
Nel giugno 2012 è designato dalla CAN-B per dirigere la partita di ritorno del playout, tra Empoli e Vicenza.
Nel maggio 2013 è designato per la semifinale di andata dei play-off per l’accesso in serie A, tra Brescia e Livorno.
Al termine della stagione 2013/2014, vanta 20 presenze in serie A.
Il 2 luglio 2014 viene resa nota la sua dismissione dalla CAN-B per limiti di permanenza nel ruolo, e viene inserito fra i componenti della CAN-D, ruolo che a tutt’oggi ricopre.

ae_maurizio_ciampi
Maurizio Ciampi in tenuta arbitrale